Cos'è una carta prepagata e dove posso usarla?

Ti risponde Banco di Sardegna

La carta "prepagata" si chiama così perché, prima di poterla usare, devono essere accreditati i soldi sulla carta stessa: questa operazione può avvenire tramite internet banking, ATM o punti vendita Sisal. La carta si può caricare di volta in volta, decidendo liberamente l’importo.

La carta prepagata è una buona soluzione per i più giovani che non hanno un loro stipendio e per chi effettua transazioni online o viaggi all’estero. Per averla bisogna presentare un documento di identità e il permesso di soggiorno, e non è necessario collegarla ad un conto corrente.

Con la carta si può prelevare contante anche agli sportelli automatici (ATM) e pagare nei negozi autorizzati in Italia e anche all'estero se la carta è collegata a circuiti internazionali.

Torna a tutte le domande frequenti

Contacts