comunicato stampa alluvione

Sardegna Fronte comune alluvione 2020

INIZIATIVA SARDEGNA FRONTE COMUNE - MALTEMPO

MISURE A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE E DELLE IMPRESE COINVOLTE DALLE RECENTI CALAMITÀ NATURALI CHE HANNO COLPITO LA SARDEGNA

 

Famiglie, liberi professionisti ed imprese potranno beneficiare di una moratoria Banco sulle rate in scadenza dopo il 30/11/2020 con sospensione delle stesse sino al 31/12/2021. Scopri come ottenere la moratoria sul mutuo. 

COME OTTENERE LA MORATORIA:

Emergenza determinata dagli eccezionali eventi meteorologici che hanno interessato il territorio del comune di Bitti in provincia di Nuoro colpito dagli eccezionali eventi meteorologici verificatisi in data 28 novembre 2020.

Ordinanza del Capo della Protezione Civile n. 722 del 9 dicembre 2020 relativa ai primi interventi urgenti in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che hanno interessato il territorio del comune di Bitti in provincia di Nuoro, colpito dagli eccezionali eventi meteorologici verificatisi in data 28 novembre  2020, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 310  del 15/12/2020.

Ai sensi dell’art. 2 dell’Ordinanza di cui sopra, si informa la gentile clientela titolare di mutui  relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolta nei medesimi edifici, che è possibile richiedere la sospensione delle rate dei medesimi  finanziamenti, previa presentazione di autocertificazione del danno subito.

La sospensione delle rate può essere richiesta fino all’agibilità o abitabilità dei predetti immobili e comunque non oltre la data di cessazione dello stato di emergenza, optando tra la sospensione dell’intera rata o della sola quota capitale.

Di seguito,  puoi scaricare l’avviso  ed il modulo da compilare, comprensivo di autocertificazione del danno subito dall'immobile oggetto del finanziamento, da consegnare/Inviare alla tua Filiale entro il 15.02.2021

plafond di 100 milioni di euro

plafond di 100 milioni di euro

Il Banco di Sardegna ha inoltre attivato un plafond di 100 milioni di euro, quale misura straordinaria, denominata “SARDEGNA FRONTE COMUNE - MALTEMPO” per sostenere le esigenze di liquidità delle Famiglie e delle Imprese che devono far fronte alle prime opere di ripristino del patrimonio personale o aziendale.

L’iniziativa è composta da specifici interventi differenziati per tipologia della clientela:

FAMIGLIE e LIBERI PROFESSIONISTI

IMPRESE

L’intervento è rivolto alle imprese operanti in qualsiasi settore merceologico e in qualunque forma costituite.

Per aderire alle misure scarica il modulo e contatta la tua filiale o invialo compilato a marketing@pec.bancosardegna.it

disclaimer alluvione

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. La Banca si riserva il diritto di subordinare l’accesso al finanziamento ad una valutazione del merito creditizio. Per le condizioni contrattuali ed economiche si rinvia al documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori”, richiedibile in filiale. Esempio di prestito personale a tasso fisso calcolato il 01/12/2020 di € 20.000, durata 36 mesi al TAN (Tasso Annuo Nominale) del 1%. TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) del 1.01%, costo totale del credito 312.46 euro, pari alla somma di interessi (309.76 euro), spese di istruttoria (0 euro), spese di incasso rata (0 euro per ogni rata), spese per bollo sul contratto (0 euro), bollo sul rendiconto annuale (0 euro) ed invio comunicazioni periodiche in forma cartacea (0.90 euro ciascuna). Rata mensile 564,16 euro. Importo totale del credito 20.000 euro. Importo totale dovuto dal consumatore 20.312.46 euro.
Offerta valida fino al 31/03/2021 salvo proroga o chiusura anticipata.