Comunicato della regione

Comunicato stampa della RAS

COMUNICATO STAMPA FONDO EMERGENZA IMPRESE

COMUNICATO STAMPA FONDO EMERGENZA IMPRESE DEL 4 SETTEMBRE 2020

paragrafo 1 fondo imprese sardegna

Fondo Emergenza Imprese Sardegna

Il Fondo Emergenza Imprese Sardegna nasce dall'accordo tra RAS e BEI per la creazione di un Fondo EFSI di iniziali 100 milioni, di cui 40 milioni dedicati specificatamente al settore Turismo, destinato alla concessione di prestiti alle imprese, secondo le condizioni stabilite  dal “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell'attuale emergenza del COVID-19” (Temporary Framework), con riferimento alle Sezioni 3.1 e 3.3, e dagli articoli 54 e 56 del Decreto legge n. 34 del 19.05.2020 “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19”.

Il Banco di Sardegna si è aggiudicato il bando di gara internazionale indetto dalla Banca Europea per gli Investimenti per una dotazione di 66,66 milioni di euro di risorse della Regione Autonoma della Sardegna, di cui il 40% del Bilancio Regionale e il 60% del POR Sardegna 2014-2020.

Il Fondo è destinato a supportare sul territorio regionale la ripresa economica delle attività imprenditoriali, migliorando la solidità finanziaria delle imprese e contrastando l’effetto negativo generato dalle misure di contenimento della diffusione del Covid-19, che hanno determinato un deterioramento delle condizioni economico finanziarie delle imprese.

Potranno beneficiare degli interventi del fondo le micro-piccole e medie imprese (MPMI) e le grandi imprese (GI), che dimostreranno di aver avuto ricadute negative o che rappresentano la necessità di realizzare investimenti per garantire la continuità o il rilancio delle attività di impresa.

paragrafo 2 fondo imprese sardegna

Il Fondo prevede la concessione di prestiti sino a 5 milioni per impresa singola oppure 10 milioni per impresa unica, destinati a esigenze di liquidità e di investimento, con durata massima di 15 anni per esigenze prevalentemente di liquidità (circolante e strumentale) e di durata massima di 20 anni per esigenze prevalentemente d'investimento, comprensive di eventuali 24 mesi di pre-ammortamento.

La concessione sarà a tasso zero per finanziamenti fino a 800 mila euro oppure a tassi agevolati per prestiti di ammontare superiore, con eventuale sovvenzione (contributo regionale) per finanziamenti di durata superiore ai 6 anni  secondo le previsioni del Quadro Temporaneo degli Aiuti di Stato.

I settori esclusi dall'intervento sono indicati all'interno dell’allegato A dell'Avviso pubblicato dalla Regione Autonoma della Sardegna con Determinazione del Vice Direttore del Centro Regionale di Programmazione n. 5579/670 del 07.08.2020, reperibile sul sito www.regione.sardegna.it.

All'interno di tale allegato sono, inoltre, indicate le tipologie di prestiti concedibili dal Fondo e le loro caratteristiche, riassunte sinteticamente nella tabella che segue:

TIPOLOGIE DI PRESTITI CONCEDIBILI DAL FONDO E LE LORO CARATTERISTICHE

TIPOLOGIE DI PRESTITI CONCEDIBILI DAL FONDO E LE LORO CARATTERISTICHE

PARAGRAFO 3 FONDO IMPRESA

Per accedere alle risorse del Fondo si dovrà inviare tramite PEC il file della Domanda di Accesso compilato e firmato digitalmente* all'indirizzo fondoemergenza.bancosardegna@pec.gruppobper.it .

Le domande, potranno essere presentate dalle ore 09:00 del 14 settembre 2020, secondo quanto previsto dall'avviso pubblico scaricabile dal sito della Regione (link). 

La relativa modulistica per  l'invio della domanda è scaricabile a fondo pagina.

Si segnala che al fine di avviare l'istruttoria di merito dovranno essere presentati (contestualmente alla domanda o successivamente), debitamente compilati e firmati digitalmente, gli allegati indicati nell'  "All. 1 - Documenti da allegare" scaricabile a fondo pagina.

Per informazioni relative allo strumento finanziario e circa le modalità di compilazione delle domande ed allegati è stato attivato l'indirizzo emergencyfund@bancosardegna.it.  Nessuna informazione sull'istruttoria delle singole pratiche potrà essere fornita per il tramite del medesimo indirizzo. 

 

Documenti:

1) Modulo di domanda

2) All. 1 Documenti da allegare 

 

 

*firma digitale con modalità CAdES