tabella conduzione agevolata

Le caratteristiche del prestito di conduzione agevolata:

Scopo
copertura delle spese correnti di gestione inerenti le attività agricole e zootecniche nonché a quelle ad esse connesse e collaterali
Importo minimo
5.000 €
Durata
massima 12 mesi
Rimborso
In unica soluzione alla scadenza comprensiva della quota capitale e della quota interessi
Forma tecnica
Monorata a interessi posticipati, con rientro in unica soluzione alla scadenza

paragrafo box conduzione

Attenzione alle esigenze delle imprese agricole

Il Banco ha aderito all’accordo, sottoscritto tra la Regione Sardegna e l’ABI Sardegna, per favorire l’accesso al credito delle piccole e medie imprese, operanti nel settore della produzione agricola primaria, attraverso la concessione di finanziamenti agrari a breve termine, assistiti da un contributo pubblico in conto interessi.

L’intervento agevolativo, di cui alla Legge Regionale 11 aprile 2016, n. 5, articolo 4, comma 19, è rivolto alle PMI attive nel settore della produzione agricola primaria aventi sede operativa in Sardegna, che intendono sottoscrivere  un prestito agrario destinato alla copertura di una quota delle spese di gestione aziendale.

L'aiuto regionale consiste nell’abbattimento totale degli interessi e degli oneri associati all'utilizzo dell’affidamento fino ad un massimo di 5.000 euro.  Il contributo non potrà, in ogni caso, eccedere l’importo complessivo degli aiuti “de minimis” di 15.000 euro, concessi a un’impresa unica nell’arco di tre esercizi finanziari, come previsto dal regolamento (UE) 1408/2013.

DESTINATARI: aziende condotte da imprenditori agricoli, così come definiti dall’art. 2135 del codice civile, in possesso di un decreto di ammissibilità alle agevolazioni previste dalla Legge Regionale 11 aprile 2016, n. 5, articolo 4, comma 19.
AGEVOLAZIONI: il Contributo Regionale, erogato dall’Agenzia ARGEA Sardegna, successivamente al rimborso del finanziamento, risulta pari alla somma degli interessi e di tutti gli altri oneri corrisposti dal beneficiario per l’utilizzazione del credito, fino ad un massimo di 5.000 euro.
IMPORTO FINANZIABILE: minimo 5.000 euro e massimo da stabilire in funzione al fabbisogno finanziario necessario alla copertura dei costi di gestione. Il finanziamento dovrà essere mantenuto entro l’importo massimo indicato nel provvedimento di ammissibilità emesso dall’Agenzia ARGEA Sardegna.

cta conduzione agevolata

Vuoi saperne di più su Conduzione agevolata?

Siamo a tua disposizione per fornirti ulteriori dettagli.

Contacts

adv conduzione agevolata

Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. La Banca si riserva il diritto di subordinare l'accesso al finanziamento ad una valutazione del merito creditizio. Per tutte le condizioni contrattuali ed economiche si rinvia ai fogli informativi a disposizione della clientela in ogni Filiale e su bancosardegna.it. Offerta valida sino al 31/12/2019 salvo proroga o chiusura anticipata.