Avviso alla clientela: estensione dello stato di emergenza province di Massa Carrara e di Lucca

Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) n. 1.037 del 5 novembre 2023 relativa ai primi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi a partire dal giorno 2 novembre 2023 nel territorio delle province di Firenze, Livorno, Pisa, Pistoia e Prato.

Si informa la Gentile Clientela che, in virtù di quanto precede, la Banca ha esteso la disponibilità ad

attivare la sospensione dei mutui, ai sensi dell’art. 11 dell’Ordinanza di cui sopra, anche al territorio delle province di Massa-Carrara e di Lucca.

I titolari di mutui relativi agli edifici sgomberati o inagibili, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici, potranno chiedere la sospensione delle rate dei medesimi finanziamenti, previa presentazione di autocertificazione del danno subito, fino all’agibilità o all’abitabilità dei predetti immobili e comunque non oltre la data di cessazione dello stato di emergenza, optando tra la sospensione dell’intera rata o della sola quota capitale.

Anche se non espressamente previsto dalla normativa, il Gruppo Bper, d’intesa con Sardaleasing, si rende disponibile a sospendere anche i relativi contratti di leasing sulla clientela interessata dagli eventi metereologici di cui sopra, sempre previa autocertificazione del danno subito.

In allegato è possibile scaricare l’avviso ed il modulo di richiesta da compilare, a cui accludere autocertificazione del danno subito dall’immobile oggetto del finanziamento, da consegnare alla Filiale di riferimento.

 

Avviso sospensione

Modulo di richiesta sospensione

Hai bisogno di assistenza?